Guide

Che cos'è la garanzia di qualità nell'assistenza sanitaria?

Il termine "assicurazione della qualità" significa mantenere un'elevata qualità dell'assistenza sanitaria misurando costantemente l'efficacia delle organizzazioni che la forniscono. Negli Stati Uniti, due gruppi senza scopo di lucro dominano il campo della misurazione delle prestazioni.

Il Comitato nazionale per la garanzia della qualità accredita piani sanitari, gruppi di fornitori e varie attività mediche. La Joint Commission si concentra su ospedali, laboratori e molti tipi di istituzioni mediche. La Joint Commission e NCQA misurano la qualità in modi diversi.

Costituita la commissione mista per le ispezioni ospedaliere

La Joint Commission on Accreditation of Healthcare Organizations è nata nel 1951, quando le principali associazioni professionali di ospedali e medici si unirono per adottare un metodo per le ispezioni ospedaliere in loco. Il sistema ha misurato la salute del paziente dopo il trattamento, in breve, l'efficacia. Nel 1965, il Congresso rese l'accreditamento della Commissione congiunta lo standard de facto per gli ospedali che desideravano curare i pazienti Medicare e Medicaid.

Sette anni dopo, il governo degli Stati Uniti è intervenuto per convalidare e supervisionare il lavoro dell'organizzazione. Il matrimonio di ruoli pubblici e privati ​​è entrato a far parte dell'identità della Commissione mista. I programmi di accreditamento della Commissione congiunta si sono espansi in un lungo elenco di diversi tipi di istituzioni mediche, dagli ospedali psichiatrici alle strutture per il trattamento dei farmaci, dagli ospizi ai laboratori.

NCQA ha iniziato come mezzo di supervisione dell'assistenza gestita

Tra gli americani con assicurazione sanitaria, oltre il 70% fa parte di piani accreditati NCQA. L'NCQA è nato nel 1979 come alternativa al settore dell'assistenza sanitaria gestita alla supervisione federale. Indipendente dal 1990, accredita piani di assicurazione sanitaria, gruppi di medici e altre attività di servizi medici attraverso un sistema di valutazione chiamato Healthcare Effectiveness Data and Information Set.

L'NCQA rilascia anche certificazioni e programmi di riconoscimento per programmi speciali e valuta la soddisfazione dei clienti. Le misurazioni NCQA sono ampiamente utilizzate nei confronti dei media di piani sanitari e istituzioni. Anche i piani sanitari utilizzano spesso HEDIS per monitorare quanto i loro fornitori siano all'altezza degli standard di cura raccomandati e dell'efficacia dei costi.

Un sistema unificato di misure di qualità

Esistono molti altri sistemi di garanzia della qualità, compresi quelli dei singoli stati, dell'Organizzazione mondiale della sanità e di altri paesi. Anche l'Agenzia federale per la ricerca e la qualità dell'assistenza sanitaria offre "Indicatori di qualità" volontari, ma l'Affordable Health Care Act del 2011 ha suggerito piani più ampi: standardizzare le misure di qualità in tutto il campo dell'assistenza sanitaria. Lo sforzo fa parte della Strategia nazionale per il miglioramento della qualità nell'assistenza sanitaria.

Il futuro della garanzia della qualità

Resta da vedere come e quanto velocemente il governo federale standardizzerà le misurazioni della garanzia della qualità. I sistemi di valutazione sono innumerevoli, ma i due più utilizzati negli Stati Uniti, quelli della NCQA e della Joint Commission, sono saldamente radicati nelle loro aree di interesse sovrapposte. Entrambi applicano la garanzia della qualità tramite accreditamento, che deve essere rinnovato ogni pochi anni. Nessuna delle due organizzazioni scomparirà nel prossimo futuro.