Guide

Lavoro a contratto vs. Dipendente

Conoscere la differenza tra un imprenditore indipendente e un dipendente è essenziale per gli imprenditori che intendono assumere qualsiasi assunzione. I rapporti d'affari tra lavoratori e datori di lavoro influiscono sulle tasse di lavoro e classificare in modo errato qualcuno come appaltatore indipendente può costarti denaro. L'Internal Revenue Service ha una serie di linee guida piuttosto che una lista di controllo predeterminata per classificare i lavoratori ai fini fiscali. I lavoratori possono essere considerati dipendenti, dipendenti statutari, non dipendenti statutari o appaltatori indipendenti.

Dipendenti

La classificazione è centrata su quanto controllo ha l'imprenditore sul lavoratore. Se decidi i dettagli di come viene svolto il lavoro, la persona che completa il lavoro è il tuo dipendente. Se acquisti forniture e stabilisci come viene gestito il pagamento, è più probabile che anche il tuo lavoratore venga considerato un dipendente. I vantaggi e l'importanza del ruolo di un lavoratore nell'azienda sono altri fattori importanti.

Lavoratori statutari

Un dipendente statutario è un appaltatore indipendente che può essere trattato come un dipendente in determinate situazioni fiscali sul lavoro. Deve lavorare per te regolarmente e non deve aver fatto un investimento importante in forniture non di trasporto. Gli agenti immobiliari autorizzati e i venditori diretti possono essere considerati non dipendenti per legge. I non dipendenti statutari sono considerati lavoratori autonomi ai fini fiscali, a condizione che la maggior parte del loro reddito provenga dalle vendite e non dalla retribuzione oraria. Devono firmare un contratto accettando di non essere trattati come dipendenti.

Appaltatori indipendenti

Gli appaltatori indipendenti generalmente cercano lavoro da una varietà di clienti. Sono pagati progetto per progetto, non a ore. Anche se hai calcolato il pagamento in base a un certo numero di ore, il lavoratore verrà pagato lo stesso importo, anche se completa il lavoro in più o meno ore rispetto all'importo su cui è stato calcolato il preventivo.

Tasse sul lavoro

Oltre a trattenere l'imposta federale sul reddito dalla retribuzione dei dipendenti, è necessario trattenere Medicare e Social Security e corrispondere l'importo trattenuto. Sei inoltre tenuto a pagare la tassa federale di disoccupazione, o FUTA, separatamente dalle altre tasse. Gli appaltatori indipendenti sono tenuti a fornire i loro numeri di identificazione del contribuente compilando e restituendo il modulo W-9. Sei inoltre obbligato a inviare il modulo 1099-MISC a contraenti indipendenti entro il 31 gennaio. Questo modulo è la versione dell'appaltatore indipendente di un W-2.

Modulo SS-8

Se, dopo aver esaminato tutte le informazioni, non sei ancora sicuro di una relazione d'affari con un lavoratore, compila il modulo SS-8, Determinazione dello stato del lavoratore ai fini delle imposte federali sull'occupazione e della ritenuta alla fonte sull'imposta sul reddito. L'Internal Revenue Service darà un giudizio ufficiale sullo stato del lavoratore. I lavoratori possono anche presentare questo modulo all'IRS.

Classificazione errata

Se classifichi i lavoratori in modo errato senza giustificazione, ti potrebbe essere richiesto di pagare le tasse di lavoro. Un processo di ricorso ti consente di contrastare le richieste con la prova che il tuo rapporto d'affari non è quello del datore di lavoro e del dipendente. I lavoratori classificati in modo errato possono compilare il modulo 8919, Previdenza sociale non riscossa e tassa sui salari Medicare e inviarlo all'IRS.