Guide

I vantaggi fiscali per il pagamento delle tasse sulla proprietà con un anno di anticipo

Uno dei vantaggi finanziari della proprietà immobiliare è la possibilità di detrarre le tasse sulla proprietà dalla dichiarazione dei redditi federale. I proprietari di case in tutta la nazione hanno in media più di $ 3.000 ogni anno in tasse di proprietà e le aziende pagano ancora di più poiché sono tassate anche su altri beni materiali come attrezzature, veicoli e inventario. I contribuenti che pianificano modifiche alla legislazione fiscale o anche con aggiustamenti del reddito, potrebbero considerare di pagare le tasse sulla proprietà in anticipo perché offre un vantaggio fiscale maggiore per detrarlo prima. Sebbene ciò non sia consentito in ogni situazione, ci sono vantaggi fiscali nel farlo quando è possibile.

Puoi pagare in anticipo?

Il Tax Cuts and Jobs Act del 2017 ha cambiato quanto è deducibile dalle dichiarazioni dei redditi federali per le tasse sulla proprietà. Limita l'importo a un totale combinato di $ 10.000 sia per la proprietà che per le tasse statali e locali pagate in qualsiasi anno fiscale, a partire dal 2018. Se utilizzi una parte della tua casa per gestire la tua piccola impresa, potresti avere diritto a detrazioni aggiuntive per uso professionale della casa, ma dovresti sempre verificare con un consulente fiscale ciò che è consentito nella tua situazione.

Né l'Internal Revenue Service né i comitati fiscali statali impediscono a chiunque di pagare anticipatamente le tasse sulla proprietà. In anticipo generalmente significa pagare l'imposta sulla proprietà di un anno futuro prima dell'inizio dell'anno. Ad esempio, puoi pagare le tasse sulla proprietà per il 2020 nel 2019. Tuttavia, non puoi detrarre le tasse sulla proprietà dalle dichiarazioni dei redditi federali a meno che tu non abbia ricevuto la fattura di un perito ufficiale per l'imposta nell'anno successivo. In altre parole, un contribuente non può stimare i pagamenti delle tasse 2020 per prendere la detrazione, ma se la fattura 2020 è stata ricevuta nel 2019, l'importo pagato è deducibile nella misura del codice fiscale.

Vantaggio del pagamento anticipato

Se sei idoneo a detrarre il pagamento anticipato dell'imposta sulla proprietà, c'è un vantaggio fiscale chiave per farlo. L'importo pagato aumenta le detrazioni dettagliate. Se le detrazioni dettagliate sono superiori alla detrazione standard consentita, i contribuenti possono ridurre in modo significativo la responsabilità fiscale per l'anno in cui vengono effettuati i pagamenti.

Ciò significa che il contribuente deve determinare se la detrazione è meglio prendere ora o più tardi. In una situazione in cui la legislazione fiscale sta cambiando per ridurre la deducibilità finale dell'imposta sulla proprietà, i contribuenti farebbero meglio a pagarla in anticipo perché potrebbe non risparmiare sulle tasse negli anni futuri. È anche vantaggioso in uno scenario in cui un contribuente prevede riduzioni di reddito in un anno futuro. Ad esempio, un unico proprietario che sapeva di essere andato in pensione e di chiudere la sua attività nel 2018, potrebbe aver scelto di massimizzare le detrazioni nel 2018, pagando le tasse sulla proprietà stabilite nel 2019 fino a un totale di $ 10.000 perché il suo reddito del 2019; così, la sua responsabilità fiscale è significativamente ridotta.

Svantaggi del pagamento anticipato

Tieni a mente gli svantaggi del pagamento anticipato della tassa sulla proprietà. Il primo svantaggio è pagarlo e poi rendersi conto di non avere diritto alla detrazione. L'altro svantaggio di effettuare pagamenti anticipati ammissibili alla detrazione è che si perde la possibilità di ricevere tale detrazione l'anno successivo. Se per qualche motivo la tua situazione finanziaria cambia e vuoi prendere la detrazione, non puoi.