Guide

Quali sono gli elementi di una riunione del team collaborativo?

La collaborazione è una determinazione collettiva a raggiungere un accordo o raggiungere un obiettivo attraverso la condivisione delle informazioni e il consenso di gruppo. Una riunione di squadra collaborativa si verifica quando un gruppo di individui con abilità, competenze e responsabilità diverse si uniscono per lavorare verso un obiettivo comune. La maggior parte delle riunioni di team collaborative hanno alcuni elementi in comune che consentono al gruppo di raggiungere un risultato di successo.

Pianificazione

La pianificazione di un incontro collaborativo dà il tono per la sua direzione. In una riunione collaborativa, l'agenda o il docket è un elenco di argomenti da discutere in ordine di importanza. Prima dell'incontro, i partecipanti ricevono una copia dell'ordine del giorno in modo che tutti siano consapevoli di cosa tratta l'incontro e possano prepararsi di conseguenza. I partecipanti possono aggiungere punti all'ordine del giorno o chiedere che determinati argomenti abbiano più o meno tempo. Gli ordini del giorno delle riunioni precedenti possono aiutare il gruppo a tenere traccia dei progressi complessivi della collaborazione.

Impostazione degli obiettivi

Il raggiungimento degli obiettivi è il risultato tipico di qualsiasi riunione collaborativa. I partecipanti dovrebbero identificare il risultato previsto della collaborazione e concordare l'obiettivo della riunione. Ciò include la designazione di funzioni di leadership come facilitatore, cronometrista e registratore. In genere, i membri del team completano anche compiti individuali durante la riunione del team che sono utili per raggiungere gli obiettivi generali.

Comunicazione

Per una collaborazione di successo, è necessaria l'interazione, di persona o virtuale. Durante l'incontro, ogni partecipante comunica il suo punto utilizzando vari strumenti, come dispense, diagrammi sulla lavagna o presentazioni power point. La comunicazione coinvolge anche capacità di gestione dei conflitti per aiutare le persone con diversi punti di vista a evitare colli di bottiglia durante la riunione o per affrontare un membro del team eccessivamente critico.

Decisione

Le riunioni del team collaborativo generalmente utilizzano il processo decisionale basato sul consenso per raggiungere un accordo con cui tutti possono convivere. In un gruppo collaborativo, nessun partecipante è completamente soddisfatto della decisione del gruppo e il risultato generalmente implica un compromesso da parte di tutti i partecipanti. In caso di incrollabile disaccordo, il facilitatore può richiedere un voto a maggioranza se questo è l'unico modo per raggiungere una decisione.