Guide

Azioni ordinarie vs. Utili trattenuti

Secondo il Dipartimento del Tesoro, più di 1,5 milioni di piccole imprese sono organizzate come società tradizionali. Quando la tua attività è una società, i conti delle azioni ordinarie e degli utili non distribuiti rappresentano entrambi il capitale dei proprietari della società. I saldi in quei conti, tuttavia, derivano da cose completamente diverse. Uno è il denaro che i proprietari hanno messo nell'azienda acquistando azioni, mentre l'altro è il totale dei profitti dell'azienda.

Azione comune

Strutturare la tua attività come una società ti consente di raccogliere denaro vendendo azioni agli investitori. La maggior parte delle società, grandi e piccole, ha un solo tipo di azioni: azioni ordinarie. L'importo totale raccolto dalle vendite di azioni viene visualizzato nel bilancio della società come "azioni ordinarie", nella sezione del patrimonio netto. Un punto chiave da capire è che questo account riflette solo le vendite di azioni effettuate dalla tua azienda. Se un investitore vende un'azione a qualcun altro, la tua azienda non vede alcun denaro da quella transazione. In quanto tale, il prezzo di vendita non ha alcun effetto sulle azioni ordinarie.

Utili trattenuti

Gli utili non distribuiti sono semplicemente i profitti che la tua azienda ha accumulato e reinvestito in se stessa nel corso degli anni, risalendo fino alla fondazione dell'azienda. Quando una società ha un profitto, può scegliere di trasferire parte o tutto questo profitto ai proprietari - gli azionisti - come dividendo. Tutto ciò che non distribuisce agli azionisti diventa parte degli utili non distribuiti. Se la tua azienda registra una perdita netta, gli utili non distribuiti si riducono dell'importo della perdita. Renditi conto che gli utili non distribuiti di solito non sono "denaro disponibile". Piuttosto, rappresentano il valore immagazzinato nei beni della società.

Dimensione relativa

Per una società consolidata, è normale che il saldo nel conto degli utili non distribuiti sia maggiore di quello nel conto delle azioni ordinarie. La vendita di azioni dà a un'azienda i soldi per crescere, ma non puoi continuare a vendere nuove azioni per sempre, perché ogni vendita diluisce ulteriormente la proprietà, il che danneggia gli attuali azionisti. Ad un certo punto, qualsiasi azienda deve iniziare a generare profitti sufficienti per finanziarsi in futuro. Quando ciò accade, il tuo conto guadagni non distribuiti inizia a crescere. Nelle società giovani, d'altra parte, è abbastanza comune che le azioni ordinarie superino gli utili non distribuiti. Le startup spesso perdono denaro per anni prima di realizzare un profitto, quindi se la tua azienda sta ancora decollando, potrebbe non avere alcun guadagno mantenuto. In effetti, le società più recenti hanno spesso un saldo negativo negli utili non distribuiti, indicato come "perdita accumulata" o "deficit accumulato".

Tracciamento dei conti

Le azioni ordinarie e gli utili non distribuiti compaiono sia nella sezione del patrimonio netto del vostro stato patrimoniale che nel prospetto separato del patrimonio netto. La sezione del patrimonio netto del bilancio fornisce una "istantanea" dei conti in una data specifica. Il rendiconto patrimoniale fornisce dettagli su come il saldo dei conti è cambiato da una data di bilancio alla successiva.